Cerca
  • Stefania Salvatore

Alla scoperta del territorio su due ruote e rinnovato spirito di libertà: il successo dei bike hotel

Ci deve essere per forza un motivo se le vacanze in bicicletta sono sempre più diffuse e richieste. Sarà per la voglia crescente di inquinare meno, per il richiamo alla sostenibilità come scelta più consapevole, o magari per la semplice curiosità di scoprire il territorio circostante, spesso sottovalutato.

Tuttavia, almeno sino al 2017, i bike hotel erano considerati come una fascia per un target basso-spendente e senza troppe pretese. Con il passare del tempo, però, il cicloturismo si é trasformato in un‘attività consolidata, specie per gli stranieri desiderosi di esplorare il territori nazionale con biciclette sempre più efficienti e confortevoli. Un trend che nessuna collezione alberghiera è stato in grado di intercettare.


Ecco quindi l'entrata in scena dei Luxury Bike Hotels.

viaggiare.net

Queste strutture non si limitano ad accogliere chi viaggia: propongono un‘esperienza immersiva e creata ad arte. Non si tratta di un pasto e un tetto sopra la testa dopo un intera giornata a pedalare e ammirare il territorio. Tutt'altro.


A differenza di quanto possano credere in tanti, chi sceglie una vacanza in bicicletta non deve essere obbligatoriamente animato dallo spirito d‘avventura votato all‘imprevedibilità e a volte alla scomodità. C'è una nicchia che ama l’autenticità.


Questi resort bike friendly garantiscono un ricovero sicuro per le bici in una stanza custodita e chiusa a chiave. Chi è sprovvisto dell'amica a due ruote avrà la possibilità di noleggiarla in loco, e in qualche caso si possono selezionare modelli ad alte prestazioni tecnologiche e dal peso piuma, in virtù di particolari accordi con marchi produttori che autorizzano la presenza dei propri brand.


Troviamo quindi servizi come Spa o centri benessere, pensati per chi deve scaldare i muscoli prima della pedalata o per chi vuole riposarsi con un massaggio non appena rientra. Il buffet é operativo tutto il pomeriggio per restituire le energie perse durante le escursioni.

ciclyst

Comune denominatore degli oltre 40 hotel di LBH è quindi la particolare accoglienza riservata ai ciclisti: dai ricoveri alle ciclo-officine, dalla possibilità del noleggio alle stazioni di ricarica per le e-bike, dall’indicazione di percorsi culturali e enogastronomici alla possibilità di portare le bici in camera.


Tutto ruota intorno ai desideri dei propri ospiti, che hanno esigenze specifiche e per certi aspetti completamente diverse rispetto ad altre tipologie di viaggiatori.


La sfida è legata al guadagnare fiducia trovando soluzioni di viaggio e soggiorno che tengano conto delle vere esigenze di questo segmento.


Ma per scoprire le vere esigenze è indispensabile lavorare in profondità.


Lo chiamo coraggio di osare: capire le aspettative dell'ospite, avventurarci negli abissi dei suoi desideri, delle sue paure, delle sue speranze e dei suoi bisogni...


Ed è il motivo per cui, dopo 10 anni di studio e applicazione, ho creato "La bussola della gestione dell'ospite", adatta a tutti quegli operatori del settore accoglienza che desiderano ottenere soltanto ospiti felici ed aiutarli sinceramente.


Questa bussola ti aiuta ad individuare i 4 punti cardinali per la gestione dell’ospite “felice".


Più nella pratica:

  1. comprensione;

  2. processi;

  3. gestione;

  4. effetto wow.

Sono i concetti fondamentali che troverai esplorati in lungo e in largo nei vari capitoli del mio libro, "Metodo Hospitality”.


Se non hai ancora ordinato la tua copia, il mio umile consiglio è assicurartela (prima che sia troppo tardi) facendo clic su questo link.


Non penso sia un caso se... chi lo ha già acquistato...

lo definisce l'unico sistema che aiuta (in maniera concreta e senza inutili divagazioni) ad ottenere davvero più clienti più felici.


Si tratta di un manuale utile e pratico, da tenere costantemente sulla scrivania e da utilizzare come fosse la tua nuova bussola.


Un piccolo primo passo verso la totale dedizione ai tuoi ospiti.


È già successo con i miei studenti avanzati e succederà anche con te: gli ospiti non vedranno l'ora di rivederti e te lo diranno nell'esatto momento in cui ti lasceranno le loro testimonianze come persone soddisfatte del servizio e felici di fare affari con te.

Approfitta quindi del ridicolo prezzo che ho riservato per le ultime copie disponibili:

non ci sarà mai alcuna ristampa.


E ricorda: anche i più bravi - o i fuoriclasse - non possono compiere più di un singolo passo per volta. Quindi fai il tuo: ordina adesso la tua copia.


Un abbraccio e buon lavoro,

Stefi