top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreStefania Salvatore

Chi l'ha detto che la crociera attira soltanto un pubblico anziano? La sorpresa in un nuovo studio

C'è una convinzione generale nel mondo del turismo che riguarda la crociera. E cioè che questa tipologia di viaggio sia indicata soprattutto per un pubblico "anziano".


In realtà non è proprio così, anzi: il settore delle crociere è in continuo fermento, tanto che il numero di crocieristi è in costante aumento. Secondo un’analisi di Crocierissime, il primo sito italiano interamente dedicato al mondo delle crociere, nel 2023 salperanno per nuove avventure un milione di passeggeri italiani, tra cui molti giovani. Ecco i risultati di questa analisi nel dettaglio.

Cosa dice lo studio?


Nell'anno appena concluso i crocieristi sono stati circa 900.000, un numero molto vicino al livello del 2019, quando 950.000 italiani si sono imbarcati per una crociera. Numeri che indicano una crescita esponenziale del settore.


Secondo lo studio condotto dal portale, contrariamente a quanto si possa pensare, le crociere non sono affatto appannaggio degli anziani: al contrario, sette passeggeri italiani su dieci hanno meno di 50 anni e il 40% dei crocieristi ha meno di 35 anni. In confronto, solo il 10% dei crocieristi ha più di 65 anni.

Per andare più nel dettaglio i crocieristi italiani si dividono in:

  • meno di 17 anni (23%);

  • tra i 18 e i 25 anni (6%);

  • tra i 26 e i 35 anni (11%);

  • tra i 36 e i 50 anni (39%);

  • tra i 51 e i 65 anni (21%);

  • oltre i 65 anni (10%).

Per quanto riguarda il genere, i dati sono molto simili: donne (51%), uomini (49%). Sorprende che più di un terzo (34%) degli intervistati viaggia con i figli, mentre l’11% con gli amici. La maggior parte di coloro che scelgono la crociera lo fanno in compagnia del proprio partner (50%), mentre solo il 5% viaggia da solo.

Porti di partenza e destinazioni richieste


L’analisi si è concentrata inoltre sui porti di partenza più gettonati. Secondo l’analisi, Genova è il porto più popolare per gli italiani, seguito da Civitavecchia e Bari. Anche Venezia e Napoli tra le prime cinque scelte.


Per quanto riguarda gli itinerari più richiesti, la crociera nel Mediterraneo Occidentale sembra essere la più popolare, con il 53% delle ricerche. Seguono a stretto giro Mediterraneo Orientale (33%), Nord Europa (4%), Dubai (4%). Fanalino di coda i Caraibi (3%).

Ma le curiosità non finiscono qui. Quattro crocieristi italiani su dieci prenotano il loro viaggio più o meno un mese prima della partenza, il 24% prenota tra i due e i tre mesi prima e il 34% prenota più di quattro mesi di salpare. Per quanto riguarda la durata, la crociera di una settimana è la più gettonata, molto più delle crociere di 3-5 giorni o di quelle di 10 giorni. Considerando i mesi, i più popolari per le crociere sono maggio, giugno, luglio e agosto.


Per quanto riguarda i servizi più richiesti dai passeggeri, spiccano al primo posto i pacchetti bevande incluse, così come le escursioni dai porti di scalo. Tra i servizi interni della nave, si registra la più alta richiesta per le piscine riscaldate, la palestra e la spa.


Tuttavia, anche se i dati evidenziano come le crociere siano ambite da un pubblico sempre più giovane, la percezione comune si trascina una serie di credenze e pregiudizi.


Forse sembrerà assurdo, ma è del tutto normale.


Infatti, quando una credenza si radica nelle menti degli esseri umani, è veramente difficile riuscire a tornare indietro. Che è lo stesso risultato a cui dovresti ambire con il Brand della tua struttura ricettiva... ... Visto che il Posizionamento di un Brand sfrutta lo stesso identico principio psicologico. Probabilmente questa materia é leggermente ostica, e lo capisco benissimo.


Ed é anche il motivo per cui ho pensato ad un facilitatore in cui condensare tutti i miei studi, tutte le mie conoscenze, tutti i miei investimenti formativi degli ultimi dieci anni.


Brain Positioning costa meno di un portachiavi personalizzato e può essere tuo in men che non si dica, attraverso un semplice clic su questo link Al suo interno troverai una guida chiara che ti mostrerà come lanciare o rilanciare un brand nel mercato extra-alberghiero (ma non solo) senza sbavature, senza tecnicismi e senza strategie che richiedono investimenti multi-milionari.


È pensato su misura per te.

Ad ogni modo, ti lascio con una piccola confidenza: la strategia di lancio é una prova.


Una prova basata sulla fiducia. Fiducia che dipende dal Brand. Per aiutarmi a costruire ancora più fiducia dovresti cliccare questo link e divulgare il mio ultimo lavoro condividendo le tue impressioni.


Dal canto mio, ti giuro che mi muoverò in prima persona per ricompensarti come meriti.


A te la decisione.


La scelta è tua e soltanto tua.


Un grande abbraccio,


Kommentare


bottom of page