top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreStefania Salvatore

Come distinguerti nel mercato ipersaturo dell'ospitalità grazie all'accoglienza: nasce Protocollo accoglienza.

In un mondo dove l'ospitalità è diventata non solo un servizio ma una vera e propria arte, distinguersi in un mercato ipersaturo rappresenta una sfida cruciale ma non impossibile. Al centro di questa sfida c'è un concetto spesso sottovalutato ma molto efficace: l'accoglienza. In questo articolo, esploreremo come un protocollo di accoglienza ben definito e personalizzato possa non solo elevare l'esperienza del cliente ma trasformarsi in un vero e proprio differenziatore strategico nel settore dell'ospitalità.


Procollo Accogleinza

Cosa significa "Accoglienza" nel settore dell'ospitalità?

L'accoglienza va ben oltre il semplice atto di ricevere ospiti; è un'arte che richiede sensibilità, attenzione ai dettagli e un profondo desiderio di far sentire ogni persona speciale e valorizzata. Nel contesto dell'ospitalità, ciò si traduce in un'esperienza su misura che anticipa e supera le aspettative dei clienti, rendendo ogni interazione memorabile e ogni soggiorno indimenticabile.


Il Protocollo di Accoglienza come differenziatore di mercato

Un protocollo di accoglienza efficace poggia su colonne portanti quali la personalizzazione, l'empatia e l'attenzione al dettaglio. La sua vera potenza, però, deriva dalla capacità di adattarsi alle necessità specifiche di ciascun ospite, rendendo ogni esperienza unica e memorabile. In questo contesto, ho avuto l'opportunità di studiare e sviluppare il primo e unico Protocollo di Accoglienza strutturato in 7 passaggi fondamentali, una novità assoluta nel panorama dell'ospitalità.


Questo protocollo, frutto di una ricerca approfondita e di un'attenta osservazione delle dinamiche del settore, si distingue per la sua capacità di andare oltre i tradizionali approcci al servizio clienti. Ciascuno dei 7 step del protocollo è stato concepito per costruire e rafforzare il legame tra ospite e struttura, partendo dall'ascolto attivo delle esigenze del cliente fino alla cura dei piccoli dettagli che possono fare la differenza. Questa metodologia non solo eleva lo standard dell'ospitalità ma stabilisce anche un nuovo benchmark per l'intero settore, dimostrando come un'accoglienza rifinita e attentamente pianificata possa trasformarsi in un solido differenziatore di mercato.


Ti presento il primo metodo studiato e testato per rendere l'accoglienza un vero e proprio faro che orienta il posizionamento della tua azienda: Protocollo Accoglienza.

Protocollo Accoglienza

Prima di immergerci nei dettagli, è fondamentale sottolineare che il "Protocollo Accoglienza" che ho sviluppato dopo anni di studi ossessivi, rappresenta un metodo rivoluzionario nel settore dell'ospitalità, progettato per trasformare ogni interazione con l'ospite in un'esperienza memorabile e arricchente. Per la prima volta lo svelo e lo racconto, dopo averlo testato su centinaia di aziende che seguo come consulente nel settore.


La prima e unica guida in Italia sull'accoglienza

Adesso, procediamo con la spiegazione di ciascuno dei 7 step:

1. Visione: La base di ogni grande iniziativa è una visione chiara e condivisa. Questo step implica definire l'obiettivo ultimo dell'accoglienza che si desidera offrire, assicurandosi che sia in perfetta armonia con i valori e gli obiettivi a lungo termine dell'azienda. La visione funge da faro guida per tutte le decisioni e le azioni successive.


La cultura aziendale parte dalla visione

2. Cultura Aziendale: La cultura aziendale è il terreno fertile in cui può radicarsi un'accoglienza genuina e sincera. In questo step, si lavora per infondere nell'intero team i valori dell'ospitalità, della gentilezza e dell'empatia, creando un ambiente in cui ogni membro si senta responsabile e partecipe del benessere degli ospiti.


Accoglienza Divina

3. Preparazione: La preparazione riguarda l'organizzazione pratica e la pianificazione necessarie per mettere in atto la visione di accoglienza. Questo include l'ottimizzazione degli ambienti, la cura dei dettagli e la predisposizione delle risorse in modo che ogni aspetto dell'esperienza dell'ospite sia impeccabile e rifletta la visione aziendale. Uno strumento perfetto che ci permette di far confluire in un ambiente perfetto tutte le esigenze del nostro ospite è il CRM.


Lo strumento madre dell'accoglienza

4. Formazione: La formazione è cruciale per garantire che tutti i membri del team non solo comprendano la visione e i valori dell'azienda ma siano anche equipaggiati con le competenze necessarie per implementare il protocollo di accoglienza. Questo step include lo sviluppo di programmi di formazione continui che abilitino il personale a offrire un servizio eccezionale. Ricordati che se chi ti segue e lavora con te non comprende dove stai andando o quale è la tua visione, non potrà mai aiutarti a costruirla.


La madrina dell'accoglienza inventa il Protocollo

5. Accoglienza: Questo è il cuore del protocollo, dove la teoria si trasforma in pratica. L'accoglienza qui descritta va oltre il semplice benvenuto; è un'esperienza su misura che inizia ancor prima dell'arrivo dell'ospite e continua durante tutto il soggiorno, assicurando che ogni aspetto dell'esperienza sia pensato per sorprendere e deliziare.


Come accogliere i tuoi ospiti

6. Feedback & Follow-Up: Il feedback degli ospiti è una componente fondamentale di questo processo, offrendo preziose intuizioni su come migliorare ulteriormente l'esperienza di accoglienza. Questo step prevede la creazione di canali efficaci per la raccolta del feedback e l'implementazione di un sistema di follow-up che dimostri agli ospiti che il loro parere è non solo ascoltato ma anche valorizzato.


il Net Promoter score

7. Community: L'ultima tappa del nostro Protocollo Accoglienza si concentra sulla creazione di una community, un aspetto fondamentale in un'era in cui avere un pubblico è più importante che avere un brand, o meglio è strettamente correlato. In questo contesto, il concetto di community va oltre il tradizionale rapporto azienda-cliente; mira a costruire un vero e proprio ecosistema in cui ogni ospite si senta parte integrante di qualcosa di più grande, un luogo dove le esperienze condivise e le interazioni continuative creano legami profondi e significativi.



Nell'era digitale, l'attenzione e la fedeltà del pubblico sono valute preziose che determinano la forza e il valore di un brand. Pertanto, il nostro obiettivo non è solo fornire un servizio eccezionale ma anche coltivare relazioni autentiche, incoraggiando gli ospiti a diventare ambasciatori entusiasti del nostro brand. Attraverso iniziative mirate, eventi esclusivi e piattaforme di dialogo, lavoriamo per mantenere viva la conversazione, assicurandoci che ogni membro della community si senta ascoltato, apprezzato e, soprattutto, parte di una famiglia allargata che condivide valori e visioni.


In questo modo, la community diventa un potente motore di crescita e innovazione per il brand, offrendo non solo una base solida di supporto ma anche una fonte inesauribile di feedback e idee. Spesso i brand nella loro fase di crescita perdono il loro contatto con il cliente e questo comporta una grande perdita di fiducia e senso di appartenenza, perchè dopo tutto le persone comprano dalle persone.


I benefici dell'implementazione di un solido Protocollo di Accoglienza

L'adozione di un Protocollo di Accoglienza attentamente studiato e personalizzato offre una gamma di vantaggi che vanno ben oltre la semplice soddisfazione del cliente. Ecco alcuni dei benefici chiave:

  1. Incremento della Soddisfazione e Fedeltà del Cliente: Un'accoglienza che supera le aspettative non solo incanta gli ospiti durante il loro soggiorno, ma crea anche un legame duraturo che incentiva la fedeltà. Gli ospiti diventano promotori del brand, propensi a tornare e a raccomandare la struttura ad amici e familiari.

  2. Potenziamento del Passaparola e della Reputazione Online: In un mondo dove le recensioni online hanno un impatto significativo sulle decisioni di prenotazione, un'esperienza di accoglienza eccezionale si traduce in feedback positivi che migliorano la reputazione online e attirano nuovi clienti.

  3. Connessione Emotiva: Un protocollo di accoglienza che pone l'ospite al centro dell'attenzione riesce a creare connessioni emotive profonde, rendendo ogni soggiorno un'esperienza unica e personale. Questo legame emotivo non solo arricchisce l'esperienza dell'ospite ma lo rende anche più incline a sviluppare un rapporto di lungo termine con il brand.

  4. Differenziazione nel Mercato: In un settore come quello dell'ospitalità, dove l'offerta è ampia e diversificata, un protocollo di accoglienza ben definito e unico si distingue come un chiaro punto di differenziazione, permettendo al tuo business di spiccare in mezzo alla concorrenza.

  5. Miglioramento del Benessere del Team: Una cultura aziendale che valorizza l'accoglienza e la cura degli ospiti contribuisce anche al benessere e alla soddisfazione del team. Personale felice e motivato è sinonimo di un servizio migliore, creando un circolo virtuoso che beneficia tutti gli stakeholder.

  6. Incremento del Valore Percepito: Offrendo un'accoglienza di livello superiore, gli ospiti percepiscono un maggior valore nell'esperienza offerta, giustificando e valorizzando l'investimento fatto nella tua struttura.

  7. Generazione di Opportunità di Upselling: Una relazione positiva e fiduciaria con gli ospiti apre naturali opportunità per offrire servizi aggiuntivi, migliorando l'esperienza dell'ospite e incrementando i ricavi.

L'implementazione di un Protocollo di Accoglienza non è quindi solo una questione di buone maniere o di accoglienza calda; è una strategia olistica che impatta positivamente ogni aspetto dell'esperienza del cliente e del successo aziendale, posizionando il tuo business come leader nell'ospitalità di qualità e cura per il cliente.


Sei pronto a trasformare l'accoglienza nel tuo punto di forza?


La nostra guida dettagliata al Protocollo di Accoglienza in 7 step è il primo passo verso un'ospitalità che lascia il segno.

Compila il form a questo link nella sezione "Motivo della richiesta" scegli dal menù a tendina "Fidelizzazione del cliente" attendi che i nostri tutor abbiano verificato i tuoi dati e controlla nella mail (anche le spam) dove vedrai per magia apparire la guida "Protocollo Accoglienza".




Non perdere l'occasione di fare la differenza per i tuoi ospiti e per il tuo business. La guida è il tuo punto di partenza verso un servizio eccezionale che non solo soddisferà ma supererà le aspettative dei tuoi clienti, costruendo fedeltà e creando un'indimenticabile esperienza di accoglienza.


Un abbraccio


Stefi

Comentarios


bottom of page