top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreStefania Salvatore

Come dormire in un nido nel bel mezzo della foresta svedese

Organizzare un viaggio nella maestosa Svezia è un'idea che probabilmente non perderà mai il suo fascino intramontabile.


Questa terra nordica, un autentico capolavoro della natura, è ancora in grado di affascinare e stupire in ogni suo angolo esplorabile.


Lungo la costa, le incantevoli isole si snodano come gemme nel mare, mentre nell'entroterra si estendono laghi da fiaba che catturano l'immaginazione.


Attorno a questo spettacolo naturale, maestose foreste e imponenti rilievi glaciali si ergono come guardiani silenziosi delle città svedesi.

La Svezia è una meta prediletta per gli amanti della natura perchè offre esperienze uniche da vivere e condividere.


Queste esperienze coinvolgono non solo i luoghi di riposo e ristoro ma anche gli alloggi stessi, che diventano parte integrante delle avventure di viaggio.


E garantiscono un autentico contatto con la natura selvaggia.


In Svezia, infatti, le sistemazioni sono progettate per fondersi armoniosamente con il paesaggio circostante e regalare agli ospiti un'esperienza autentica e indimenticabile.


Oggi vorrei condurti alla scoperta di un alloggio straordinario, immerso in un paesaggio primordiale nella zona settentrionale della Svezia.


È curioso perchè questo alloggio va ben oltre la definizione di "casa sull'albero": si tratta piuttosto di un autentico nido d'uccello, un gioiello incastonato nella foresta svedese, destinazione in cui i sogni prendono vita.

grano beckasin

Il sogno di dormire in un nido nella foresta svedese


Questo viaggio ci porta dritti in un luogo ancora poco toccato dal turismo di massa.


Siamo sulle rive di un fiume che scorre attraverso le foreste della Svezia settentrionale.


Qui a Granö, un tranquillo insediamento con poco più di 200 abitanti nel comune di Vindeln nella regione di Västerbotten, troveremo una struttura ricettiva che si fonde perfettamente con l'ambiente circostante.


Questo è un villaggio dove la vita scorre con calma e tutti sono invitati a lasciarsi alle spalle lo stress della vita cittadina per abbracciare le meraviglie offerte da Madre Natura.


E tra le numerose sistemazioni offerte spiccano le case sull'albero.


Qui, a Granö Beckasin, l'invito per gli ospiti è chiaro: "Vivi come un uccello".


Non a caso la struttura offre quattro "bird nests", cioè delle case sospese tra gli alberi che traggono ispirazione dai nidi d'uccello che punteggiano la foresta.

Grano Beckasin

L'esperienza del dormire come in un nido d'uccello è unica, perfetta per chi cerca un rifugio lontano dalla frenesia cittadina e dalla quotidianità affaccendata.


Questi alloggi sull'albero a Granö Beckasin si affacciano direttamente sul fiume che scorre attraverso la regione e sulla foresta svedese, tra le zone più selvagge dell'intero Norrland.


Queste case, costruite con materiali naturali e riciclabili, sembrano sì spartane...


... ma sono dotate di ogni comfort necessario.


Basta pensare che le ampie vetrate panoramiche permettono di godere della bellezza circostante in ogni momento del giorno e della notte.


Granö Beckasin è aperto tutto l'anno, ma è durante l'inverno che la magia raggiunge il suo apice trasformando il paesaggio in una cartolina incantata.


A dirla tutta, il periodo migliore per visitare questa meraviglia svedese è tra ottobre e marzo, quando gli ospiti possono ammirare l'aurora boreale che infiamma i cieli svedesi direttamente dal loro nido tra gli alberi.


È un'esperienza che riempie l'anima di meraviglia e gratitudine, un ricordo da custodire per sempre. E pensandoci bene, è lo stesso sentimento che dovresti evocare anche tu nella tua struttura ricettiva.


Sono quasi sicura che, se ti chiedessi se anche tu applichi i processi di accoglienza superlativi nella tua struttura ricettiva, mi risponderesti con un tremolante "no", "in parte", "ci proviamo ma...".


Posso dirtelo perchè nella stragrande maggioranza delle mie consulenze emergono questi aspetti gestionali critici.


Sembra quasi che gli host si preoccupino tanto del marketing (a ragion veduta) ma dimentichino la fase precedente.


E cioè l'accoglienza superlativa.


Fortunatamente per te, applicare questi stratagemmi non è mai stato più semplice e conveniente. Infatti rimarrai shockato dall'offerta che sto per proporti.

2 libri

Potrai avere il mio ultimo libro ed il penultimo con la straordinaria offerta del 2x1:

in pratica paghi uno e te ne arrivano due!


Credimi sulla parola: appena scoperto il ridicolo prezzo, sarai imbarazzato dall'insignificante cifra che sto chiedendo.


Anche perché scoprirai tutte le tecniche e le strategie da applicare per vincere la battaglia delle percezioni e diventare protagonista indiscusso della tua fetta di mercato...


... e vedrai - come minimo - il tuo investimento decuplicato (e mi sto tenendo bassa...).

La tua personalissima scorciatoia privata si chiama Brain Positioning unitamente a Metodo Hospitality, costano meno di un portachiavi personalizzato e possono essere tuoi in men che non si dica.


È sufficiente un semplice clic su questo link

Grazie per aver letto l'articolo e per il continuo supporto,


ti mando un grande abbraccio,


Comments


bottom of page