top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreStefania Salvatore

Dopo Booking arriva il premio di TripAdvisor: l'hotel nella giungla del Costa Rica è il top mondiale

Se si desidera solo il meglio quando si tratta di alloggio, allora la soluzione ideale sembra quella di prenotare un viaggio in Costa Rica. Secondo i "Travellers Choice Awards" annuali di Tripadvisor per gli hotel, è proprio qui che potremo trovare l'hotel più amato al mondo: ti sto parlando del Tulemar Bungalows & Villas a Manuel Antonio.


Prima del riconoscimento di Tripadvisor, a suggellare (e quindi bissare) il successo era stato il riconoscimento del noto portale di prenotazione Booking.com

Immerso in 13 ettari di foresta pluviale, su una collina che domina l'Oceano Pacifico, l'hotel accoglie gli ospiti in una collezione di bungalow privati, ville e suite con piscine, vasche idromassaggio, vista sull'oceano e trattamenti termali in camera.


La media delle sue 4.727 recensioni su TripAdvisor è 5,0 (Eccellente), il punteggio più alto possibile che si possa ricevere sulla piattaforma.


Non può essere un caso: i premi Travellers' Choice Best of the Best 2022 si basano sulla qualità e quantità di recensioni e valutazioni dei viaggiatori pubblicate su Tripadvisor nel periodo di 12 mesi dal 1 gennaio 2021 al 31 dicembre 2021. Con milioni di hotel in tutto il mondo elencati su Tripadvisor, solo la crema del raccolto - meno dell'1% - viene premiata come Best of the Best.

Quindi, nonostante un altro anno di alti e bassi, le persone viaggiano ancora in tutto il mondo, abbracciando una rinascita dei viaggi post-pandemia. Dal ritorno al loro hotel preferito e di fiducia, ai viaggi avventurosi in nuovi resort in tutto il mondo, le persone hanno trovato il modo di dare la priorità ai viaggi e hanno restituito il favore lasciando recensioni sul loro soggiorno. Ed i Travellers' Choice Awards riconoscono quali sono gli hotel più amati in assoluto. Ma torniamo a noi.


Il miglior hotel numero 1 al mondo per il 2022 è il Tulemar Bungalows & Villas in Costa Rica. Questo resort nella giungla è arroccato su una collina che si affaccia sull'Oceano Pacifico. Classificato costantemente nel Best of the Best Awards, Tulemar è spesso definito dai suoi ospiti un "soggiorno fantastico in paradiso".


Le sue case ottagonali a più piani sono dotate di finestre dal pavimento al soffitto e ampi balconi con vista mozzafiato sul mare e sulla foresta pluviale, mentre quattro piscine, un rilassante centro benessere e una spiaggia quasi privata sono facilmente raggiungibili in navetta. Durante il giorno, i visitatori possono rilassarsi in una delle quattro piscine all'aperto o sulla spiaggia privata, noleggiare un kayak e provare le lezioni di yoga.

La posizione è un enorme punto di forza a Tulemar, dove l'accesso esclusivo e l'ambiente naturale danno l'illusione di essere lontani...


... Ma una breve passeggiata (o un giro) per la collina rivela un'affascinante distesa di ristoranti internazionali e hotel per la luna di miele che si snodano verso il Parco Nazionale Manuel Antonio.


Questo parco, selvaggiamente popolare, ospita bradipi assonnati, coati curiosi e tutte e quattro le specie di scimmie individuate in Costa Rica.


A Tulemar tutte le strade sembrano portare verso una piscina: può trattarsi della piscina a sfioro del ristorante, della piscina per famiglie o della piscina a sfioro per soli adulti accanto alla piccola spa all'aperto.


La caratteristica migliore della proprietà, tuttavia, è la tranquilla insenatura in fondo al pendio, a cui gli estranei possono accedere solo in barca o in kayak.

I maggiordomi della spiaggia e i concierge privati ​​offrono inoltre un servizio impeccabile.


Ad ogni modo, se mi segui da un po', saprai che gli aspetti più interessanti riguardano il fatidico "cosa è che spinge i turisti verso una destinazione di questo tipo?"


Ecco perché, adesso, vedremo insieme alcuni punti.


  1. Librarsi tra le cime degli alberi, passando attraverso la giungla e la foresta pluviale, e osservare alcuni dei migliori esempi di biodiversità nel mondo protetto offerti dagli ecosistemi. Potrete osservare tucani e pappagalli. I loro colori vivaci si fonderanno con il paesaggio circostante e scoprirete il perché del motto “pura vita”.

  2. Siete alla ricerca di una spiaggia? Scegliete il vostro colore: diverse miglia di zucchero bianco per lanciarvi nelle vostre avventure surf, oppure incontaminate lingue di terra nera di origine vulcanica dove lasciare le vostre orme, o anche rosa corallo, invitandovi a cavalcare le onde o semplicemente con la sdraio e un libro preferito.

  3. Cerchi del caffè? Incontra il coltivatore, osserva la nebbia, gusta il sapore dei chicchi. Terreno vulcanico con il sole e pioggia tropicale: non c'è niente di meglio per la coltivazione del caffè che gli altopiani della Costa Rica. Cerchi il surf? Nosara, Jacó, Pavones, Dominical, Tamarindo – questa spiagge locali sono leggendarie nel mondo del surf. Con pause perfette e onde infinite, avrete voglia di farlo ancora e ancora. Vuoi attraversare le rapide? I fiumi all’interno del paese offrono il miglior rafting di tutta l’America Centrale. E sì, c'è anche il kayak e la zipline… Non importa la stagione – l’umida estate tropicale o l’inverno rinfrescante - c'è sempre qualcosa per tenervi occupati in Costa Rica.

  4. I costaricani hanno protetto più di un quarto del paese con parchi nazionali e riserve naturali protette e sia gli abitanti che I turisti ne traggono beneficio. Oltre ai bellissimi paesaggi, potrai vedere scoiattoli, scimmie cappuccine e scimmie ragno, bradipi didattili e tridattili, uccelli esotici come lo splendido quetzal e una grandissima varietà di altri animali, sia specie endemiche che diffuse, che hanno fatto la loro casa in queste aree verdi.


Mi fermo qui, anche se ci sarebbero ore ed ore di racconti e descrizioni.


E mi fermo per dirti che, come al solito, si tratta del coraggio di osare: capire l'ospite, avventurarci negli abissi dei suoi desideri, delle paure, delle speranze e dei bisogni... ... perché questo ci permetterà di eccellere rispetto agli standard (spesso bassi) dei nostri diretti competitor.


Ne sono sicura: a quel punto potrai dire di conoscere davvero il tuo ospite target e lo aiuterai a districarsi al meglio in mezzo alla giungla di proposte inutili (e talvolta poco chiare).


Ed è il motivo per cui, dopo 10 anni di studio e applicazione, ho creato "La bussola della gestione dell'ospite", adatta a tutti quegli operatori del settore accoglienza che desiderano ottenere soltanto ospiti felici ed aiutarli sinceramente.


Questa bussola ti aiuta ad individuare i 4 punti cardinali per la gestione dell’ospite “felice".


Più nella pratica:

  1. comprensione;

  2. processi;

  3. gestione;

  4. effetto wow.

Sono i concetti fondamentali che troverai esplorati in lungo e in largo nei vari capitoli del mio libro, "Metodo Hospitality”.


Se non hai ancora ordinato la tua copia, il mio umile consiglio è assicurartela (prima che sia troppo tardi) facendo clic su questo link.


Non penso sia un caso se... chi lo ha già acquistato...

lo definisce l'unico sistema che aiuta (in maniera concreta e senza inutili divagazioni) ad ottenere davvero più clienti più felici.


Si tratta di un manuale utile e pratico, da tenere costantemente sulla scrivania e da utilizzare come fosse la tua nuova bussola.


Un piccolo primo passo verso la totale dedizione ai tuoi ospiti.


È già successo con i miei studenti avanzati e succederà anche con te: gli ospiti non vedranno l'ora di rivederti e te lo diranno nell'esatto momento in cui ti lasceranno le loro testimonianze come persone soddisfatte del servizio e felici di fare affari con te.

Approfitta quindi del ridicolo prezzo che ho riservato per le ultime copie disponibili:

non ci sarà mai alcuna ristampa.


E ricorda: anche i più bravi - o i fuoriclasse - non possono compiere più di un singolo passo per volta. Quindi fai il tuo: ordina adesso la tua copia.


Un abbraccio e buon lavoro,

Stefi






Comments


bottom of page