top of page
Cerca
  • Stefania Salvatore

Il mondo del business riprende a viaggiare. E lo fa in treno

Il settore dei viaggi di lavoro è in ripresa e registra un’importante crescita degli spostamenti in treno.


Ad illustrare i dati è Trenitalia, società capofila del Polo Passeggeri del Gruppo FS Italiane, che ha preso parte al panel di apertura del BizTravel Forum 2022.

Trenitalia for Business


Gli acquisti delle aziende che aderiscono al programma Trenitalia for Business nel 2022 sono cresciuti dell’80% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Indicatore di un mercato che sta tornando a muoversi e ad espandersi.


Le prospettive future dell’evoluzione del turismo, nel business travel, mostrano segnali incoraggianti, in linea con un mercato in ripresa e caratterizzato da nuove tendenze.


La domanda di mobilità per viaggi di lavoro è cresciuta - in modo particolare - per le aziende del settore costruzioni, mentre sono state registrate importanti performance anche per le agenzie di eventi, tra cui sport e musica e nel comparto delle produzioni cinematografiche. Una parte importante di questo recupero del settore è dato dall’aumento delle adesioni da parte delle piccole/medie imprese e dei professionisti.

Bene i programmi welfare


Tra i prodotti interessati da una forte crescita, sempre nel segmento business, spiccano i programmi welfare, che consentono ai dipendenti delle aziende di poter effettuare viaggi per motivi privati con tariffe vantaggiose. Le vendite di biglietti collegati a offerte di questo tipo hanno fatto registrare una crescita del 126% rispetto al 2021.

Tra i servizi a maggiore prospettiva di crescita commerciale per l’Alta Velocità di Trenitalia ci sono i nuovi modelli di servizio, come i viaggi charter o i viaggi per gruppi in vetture riservate, una formula che incontra gli apprezzamenti degli organizzatori di eventi aziendali e del segmento Mice, che si rivela in forte ripresa.


Bene anche il leisure


Il trend è positivo anche per il mercato dei viaggi leisure e a vocazione turistica. L’Italia continua, dopo un’estate di forte spinta dei volumi sia nazionali che internazionali, ad avvicinarsi ai livelli del 2019.


Dal canto suo, la mossa di Trenitalia è quella di offrire collegamenti sempre più integrati e tariffe ancora più interessanti per tutte le tipologie di passeggeri. E questa, per la tua struttura ricettiva, é veramente una fantastica notizia.


Perché i viaggi d’affari rimangono comunque un’area a predominanza maschile. Questo divario è anzi aumentato durante la pandemia: l’anno scorso, addirittura l’89,4% degli italiani che viaggiavano per affari erano uomini.

Anche se come prima impressione potrebbe significare poco, in realtà questo dato é davvero importante per te che gestisci una struttura ricettiva.


Ed il motivo è piuttosto semplice.


Lascia che te lo spieghi in un paio di righe...


Sebbene in termini di diritti e doveri siamo tutti uguali - e ci mancherebbe altro -, la verità è che tra uomo e donna - nel marketing - c'è un abisso.


E questo abisso è dovuto ai diversi stimoli ai quali i nostri cervelli reagiscono.


Significa che il tuo marketing non può "parlare" indistintamente ad un uomo come farebbe con una donna.


Devi tarare la tua comunicazione al meglio per attrarre il giusto segmento di mercato.


A pensarci bene, quest'informazione gratuita ha già un valore incredibile per te, perché come minimo non sbaglierai approccio.


Ora immagina quante informazioni ancora più preziose potresti estrarre dal mio ultimo libro, Brain positioning, che sto offrendo ad una cifra ridicola.


Anche perché scoprirai tutte le tecniche e le strategie da applicare per vincere la battaglia delle percezioni e diventare protagonista indiscusso della tua fetta di mercato...


... e vedrai - come minimo - il tuo investimento decuplicato (e mi sto tenendo bassa...).

Ti lascio con una piccola confidenza: la strategia di lancio é una prova.


Una prova basata sulla fiducia. Fiducia che dipende dal Brand. Per aiutarmi a costruire ancora più fiducia dovresti cliccare questo link e divulgare il mio ultimo lavoro condividendo le tue impressioni.


Dal canto mio, ti giuro che mi muoverò in prima persona per ricompensarti come meriti.


A te la decisione.


La scelta è tua e soltanto tua.


Link: aiuta Stefi Salvatore

Un abbraccio,

Stefi

bottom of page