Cerca
  • Stefania Salvatore

L'ultimo baluardo del turismo rurale: l'emozione del dormire all'interno di un mulino a vento

Molti viaggiatori nel mondo considerano i mulini a vento come una delle attrazioni più suggestive in assoluto.


Le strutture ricettive sanno bene che l’esperienza di viaggio passa anche per la scelta dell’alloggio.


E la possibilità di dormire all’interno di un mulino a vento è quasi sicuramente l'ultimo baluardo della più autentica realtà di campagna.


Non saprei dirti se l'affascinante particolarità di quelle antiche torri con le pale dipenda dalla storia di Don Chisciotte... ... però per tanti, il primo impatto con i mulini a vento porta ad una totale immersione nei percorsi cavallereschi.

Sta di fatto che in Europa la cultura dei mulini a vento si è diffusa sempre di più, dando vita ad un turismo lento e rurale che offre un accesso privilegiato a questo magico e incantato mondo di altri tempi.


Domanda delle domande: dov’è possibile vivere l’esperienza del dormire all'interno di un mulino a vento?


In Portogallo, per esempio, dove l’antico mulino di Alentejo, immerso in un contesto idilliaco, è stato trasformato in un delizioso B&B dotato di ogni comfort. In ogni caso quella dei mulini a vento, nel Paese, è una vera tendenza destinata a non esaurirsi.


Anche la Grecia ha i suoi mulini. Anzi, quella tra il Paese Ellenico e i mulini a vento è una storia d’amore destinata a perdurare nei secoli.


E cosa dire dei mulini a vento in Olanda? A Eindhoven promettono vacanze fiabesche e romantiche tra prati fioriti e campagne.

Tuttavia, anche in Italia è possibile dormire in un mulino. Per vivere l’esperienza più bella e romantica di sempre dobbiamo però recarci in Toscana, dove un vecchio mulino ad acqua costruito nel ‘400 è stato riconvertito in un hotel di lusso.


Concludiamo il tour in Francia perché è qui che si può vivere una delle più belle esperienze all’interno di un mulino a vento. A Nimes le Moulin de Maitre Cornille, circondato da vigne, è stato trasformato in un piccolo B&B con piscina. In Bretagna, invece, esattamente a Pont Aven, troviamo il Moulin de Rosmadec, un hotel ospitato in un vecchio mulino a vento del periodo quattrocentesco.

Forse l'esperienza all'interno dei mulini a vento è difficile da capire per chi non la ama: ma credimi, quelle che emergono dalle recensioni sono emozioni allo stato puro.


Quindi non è importante cosa pensiamo noi, tutt'altro: come sottolineo sempre, il segreto del trionfo è racchiuso nel coraggio di osare: capire le aspettative dell'ospite, avventurarci negli abissi dei suoi desideri, delle paure, delle speranze e dei bisogni... ... perché questo ci permetterà di eccellere rispetto agli standard (spesso bassi) dei nostri diretti competitor.


Ne sono sicura: a quel punto potrai dire di conoscere davvero il tuo ospite target e lo aiuterai a districarsi al meglio in mezzo alla giungla di proposte (spesso poco chiare).


Ed è il motivo per cui, dopo 10 anni di studio e applicazione, ho creato "La bussola della gestione dell'ospite", adatta a tutti quegli operatori del settore accoglienza che desiderano ottenere soltanto ospiti felici ed aiutarli sinceramente.


Questa bussola ti aiuta ad individuare i 4 punti cardinali per la gestione dell’ospite “felice".


Più nella pratica:

  1. comprensione;

  2. processi;

  3. gestione;

  4. effetto wow.

Sono i concetti fondamentali che troverai esplorati in lungo e in largo nei vari capitoli del mio libro, "Metodo Hospitality”.


Se non hai ancora ordinato la tua copia, il mio umile consiglio è assicurartela (prima che sia troppo tardi) facendo clic su questo link.


Non penso sia un caso se... chi lo ha già acquistato...

lo definisce l'unico sistema che aiuta (in maniera concreta e senza inutili divagazioni) ad ottenere davvero più clienti più felici.


Si tratta di un manuale utile e pratico, da tenere costantemente sulla scrivania e da utilizzare come fosse la tua nuova bussola.


Un piccolo primo passo verso la totale dedizione ai tuoi ospiti.


È già successo con i miei studenti avanzati e succederà anche con te: gli ospiti non vedranno l'ora di rivederti e te lo diranno nell'esatto momento in cui ti lasceranno le loro testimonianze come persone soddisfatte del servizio e felici di fare affari con te.

Approfitta quindi del ridicolo prezzo che ho riservato per le ultime copie disponibili:

non ci sarà mai alcuna ristampa.


E ricorda: anche i più bravi - o i fuoriclasse - non possono compiere più di un singolo passo per volta. Quindi fai il tuo: ordina adesso la tua copia.


Un abbraccio e buon lavoro,

Stefi