top of page
Cerca
  • Stefania Salvatore

Nuova formula vincente per ospiti altospendenti: ecco il buyout made in USA

Sinceramente è difficile trovare qualcosa di più elegante (e appagante) di un soggiorno a cinque stelle. Ad eccezione della formula "buyout", dove l’unico ospite di una struttura a cinque stelle sarai tu e chi avrà la fortuna di trascorrere la vacanza con te. Questa tendenza, sposata da un numero sempre maggiore di strutture alberghiere di fascia alta – o altissima, consiste nel “vendere” non più singole camere, ma l'intera struttura.


Ad affiancare questa proposta ci sono altri resort, che mixano invece le due formule: riservano cioè il buyout alle sole occasioni speciali (come matrimoni faraonici ed eventi privati di brand) con l'offerta tradizionale che rimane invariata.

Se simili richieste diventano sempre più frequenti, significa che gli ospiti bramano un’esperienza esclusiva al 100%.


In Italia, che è al primo posto nelle destinazioni da sogno di turisti alto spendenti come gli statunitensi e gli australiani, questa formula non è una novità.


I motivi sono da ricercarsi in primo luogo nell’esclusività di "possedere", seppur per breve tempo, un luogo tutto per sé dove non preoccuparsi di nulla e godersi il pieno relax con amici e familiari. Un po' come avere una seconda casa con un servizio di altissimo livello e “chiavi in mano”.


In seconda battuta, invece, la pandemia ha rinforzato questa tendenza per un discorso legato alla sicurezza sanitaria.

Che tu ci creda o meno - nel settore del turismo di lusso - gli Stati Uniti sono al primo posto come capacità e propensione di spesa. Questo mercato, anche se potrebbe sembrarti ingiusto, vede gli ultra-ricchi aumentare ancora di più la propria capacità di spesa, mentre il ceto medio riduce sempre più gli acquisti legati ai viaggi.


Non sorprende infatti l'aumento del “turismo multi-generazionale”, ovvero grandi famiglie composte da bisnonni, nonni, genitori, nipoti e pronipoti - tutti ricchissimi - che viaggiano insieme. Talvolta queste maxi famiglie si ritrovano in Italia per puro piacere, altre volte perché le origini della famiglia sono proprio italiane.

Tornando a noi, ti lascio con un suggerimento che ti faciliterà il compito di intercettare questo trend: vino, natura, arte e sostenibilità sono le keyword che fanno impazzire gli stranieri. L'Italia é il Paese più amato dai super ricchi che accarezzano il sogno di una struttura di lusso in Italia da avere tutta per sé.


Ed è proprio questa la chiave del successo che meriti: conoscere i sogni, i dubbi, i desideri e le paure del tuo ospite target... ... perché così saprai come accoglierlo al meglio e non lasciare niente al caso.


Potrai scoprire ed imparare il mio personalissimo vademecum sull'accoglienza superlativa: si chiama Metodo Hospitality ed è l'unico Metodo che i clienti definiscono "in grado di portare risultati concreti senza inutili giri di parole".


Ma adesso c'è molto di più. Non sono sicura tu lo sappia: verso metà agosto (giorno più, giorno meno) è uscito il mio ultimo sforzo bibli0grafico, Brain Positioning.


Il mio team vuole donare un regalo speciale a chi contribuirà alla sua divulgazione in forma attiva, consigliandolo ad amici e colleghi. Sì, è una prova basata sulla fiducia. Ma in fondo non c'è niente di sbagliato in questo...


Quindi clicca questo link, aiutami nella divulgazione del mio ultimo lavoro...

... e mi muoverò in prima persona per ricompensarti come meriti.


A te la decisione.

La scelta è tua e soltanto tua.


Link: aiuta Stefi Salvatore

Un abbraccio,

Stefi

bottom of page