Cerca
  • Stefania Salvatore

Pensi che il rito del solstizio d’inverno possa portare un anno ricco di prosperità? Ripensaci!

Aggiornamento: 19 feb

Da oggi, 21 dicembre 2021, siamo ufficialmente in inverno anche dal punto di vista astronomico (quello meteo è iniziato il 1° dicembre). L'arrivo della nuova stagione sarà "inaugurata" dal Solstizio d'Inverno, ovvero quel momento in cui il Sole raggiunge, nel moto apparente lungo l'eclittica, il valore massimo di declinazione negativa: più concretamente il Solstizio d'Inverno rappresenta il giorno più corto dell'anno.


Per i nostri antenati questo giorno indicava il passaggio dalle Tenebre alla Luce. Iniziarono a celebrarlo presso strutture come Stonehenge in Gran Bretagna o Newgrange, Knowth e Dowth in Irlanda.






Con il Solstizio d’Inverno, dunque, si lasciavano alle spalle l’oscurità e il caos dell’anno precedente e ci si preparava ad accogliere un nuovo anno ricco di prosperità, richiamo alla trasformazione e alla rinascita.


La panacea per tutti i mali era rappresentata dal vischio, preludio di introduzione ad un anno nuovo ricco di prosperità.


Tuttavia, se dal punto di vista religioso è cambiato tanto, non possiamo dire lo stesso in quanto agli inciampi continui sulle false credenze.


Alle porte del 2022, infatti, troppe persone cercano ancora la via facile: la pillolina magica come nuova panacea per tutti i mali.


E se ci pensi bene non c'è nulla di logico in tutto questo: con gli strumenti attuali, con le possibilità di analisi e tracciamento quasi infinite, ci si barrica dietro posizioni obsolete e incompatibili con l'attuale mercato. Frasi come "Ma abbiamo sempre fatto così...".


Sono quasi sicura che anche tu ti stai affidando alla speranza anziché pianificare una strategia con approccio scientifico e replicabile.


Se sei iscritto al gruppo Facebook Metodo Hospitality® dovresti sapere che il processo in 5 step rappresenta il processo per acquisire e mantenere più clienti più felici.


Questo schema illustra come funziona.


Se il tuo obiettivo aziendale è costruire un futuro più solido allora sappi che, applicando ogni step con costanza, otterrai stanze sempre piene nel tuo hotel disintermediando il più possibile le OTA.


Questi concetti fondamentali potrai iniziare ad assaggiarli, inoltre, nei vari capitoli del libro "Metodo Hospitality”. Si tratta di una guida indispensabile da sfogliare costantemente. Se non l'hai ancora acquistato puoi trovarlo qui. Un abbraccio e un grande in bocca al lupo, Stefi