top of page
Cerca
  • Stefania Salvatore

Rafael Nadal continua a sorprendere: dopo l'addio al tennis, ecco come si reinventa il campione

Rafael Nadal non smentisce i suoi gusti pretenziosi. Appesa la racchetta al chiodo, il suo nuovo ambizioso progetto é molto legato all'imprenditoria e con lo sport non ha niente a che fare. Il tennista originario di Maiorca sta cooperando con il gruppo Meliá per dar vita ad una lussuosa catena di alberghi.

nadal

Il Brand del campione spagnolo si chiamerà Zel e, in piena coerenza con le sue origini, il tema ricorrente di filosofia e strutture sarà l’ambiente mediterraneo.


Da viaggiatore globale, il lancio di un mio marchio alberghiero è un progetto che avevo in mente da molto tempo”, dichiara Nadal. “Zel è sinonimo di sentirsi bene in ogni momento e godersi la vita come la viviamo in tutto il Mediterraneo.”

L’inaugurazione del primo hotel sembrerebbe alle porte: la sede di Maiorca vedrà la luce già quest’anno ed il piano è quello di proseguire senza sosta, arrivando a raggiungere il traguardo di 20 alberghi entro i prossimi 5 anni. Questa espansione coinvolgerà l’Europa, il Medio Oriente, l’Asia e le Americhe.

Le strutture (stranamente) si rivolgono ad un pubblico amante del lusso e della bella vita: gli avventori potranno usufruire di un pacchetto differenziato di esperienze per tutti i gusti, dal benessere agli eventi gourmet. Non mancheranno ristoranti interni e pop-up capaci di esaltare la cucina autoctona, mentre il design viene definito “informale” per ricreare l’atmosfera di una “casa lontana da casa”.


”Sono sicuro che Zel sarà un grande successo, raggiungerà una crescita considerevole e verrà apprezzato da tutti i nostri ospiti: alla fine è questo il motivo per cui lo stiamo creando”, aggiunge Nadal.


Personalmente spero di sbagliarmi perché mi dispiacerebbe smontare queste rosee previsioni. Questo Brand é inefficace per vari motivi tecnici (assenza del Visual, mancanza del Posizionamento), anche se non é questo il posto giusto per affrontare la discussione.


Tuttavia, Nadal può contare sulla sua autorità e su numerosi investitori pronti a sostenere il suo sogno imprenditoriale.


Ed è una differenza abissale rispetto alla nostra condizione di partenza, che ci impedisce di sbagliare anche un singolo passo nel marketing (rischieremmo di trovarci senza cassa operativa a partire da domattina). E la reputo una fortuna: questa continua ricerca dell'eccellenza mi ha fatto entrare in contatto con alcuni tra i migliori contenuti formativi in termini di accoglienza superlativa.


Dopo dieci anni di studio intenso, ho voluto condensare tutti i miei investimenti in un pratico manuale operativo, con l'intenzione di aiutare i proprietari di quelle strutture ricettive che, come me, puntano all'eccellenza.


Anche perché, come vedi, il mondo corre veloce... e tu non puoi sederti ad ammirare il successo delle altre strutture ricettive senza nemmeno provare a competere. Le competenze richieste nel settore turistico sono sempre più ampie, ed è il motivo per cui dovresti farti un regalo ed investire sulla persona straordinaria che sei.


Questo regalo ti costerà meno di un portachiavi personalizzato e potrà essere tuo con un semplice clic su questo link.


Scoprirai tutte le tecniche e le strategie da applicare per vincere la battaglia delle percezioni e diventare protagonista indiscusso della tua fetta di mercato...

brain positioning

Dal canto mio, ti giuro che mi muoverò in prima persona per ricompensarti come meriti.


A te la decisione.


La scelta è tua e soltanto tua.


Sì Stefania, voglio approfittare della tua bontà d'animo

Un abbraccio,

Stefi


bottom of page