top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreStefania Salvatore

Se ami la tranquillità, allora non puoi perderti questi viaggi mindfulness

In questi ultimi tempi cresce l'associazione tra l’idea di vacanza e qualcosa di divertente, affascinante e movimentato.


La maggior parte delle volte, però, il viaggio viene visto come uno “svago” dalla vita lavorativa di tutti i giorni.


Proprio per questo siamo propensi alla ricerca di luoghi tranquilli dove si ci può ritrovare facilmente con sé stessi. Ma quali sono le destinazioni ideali per viaggi di questo genere?

Nepal, attrazione fatale


Il Nepal rientra di diritto tra le destinazioni più adatte per ritrovarsi e compiere un viaggio spirituale alla scoperta della parte più profonda di noi.


Custodito fra l’India e la Cina, guardato a vista dalla spettacolare catena dell’Himalaya, il Nepal è da sempre una terra che fa sognare viaggiatori e turisti che da tutto il mondo cercano pace e spiritualità, attratti dalla cultura buddista e dai numerosi templi.


Se vorrai fare un viaggio in Nepal alla ricerca di spiritualità, la meta ideale (e più consigliata) è la valle di Katmandu, la capitale, ricca di una grande quantità di templi ed edifici sacri, agglomerati in tutto il centro urbano.

nepal

Giappone, pace e tranquillità

Un tempo conosciuta come Heian-kyo, “Capitale della pace e della tranquillità“, Kyoto è stata il centro della cultura giapponese per più di mille anni. E in parte lo è ancora oggi.


Questo perché la città è piena di siti spirituali: ben 1.660 templi buddisti, 400 santuari shintoisti e 90 chiese cristiane che brulicano tra le sue antiche viuzze.

giappone

Machu Picchu, profonda spiritualità

Situato in cima alle Ande del Perù, Machu Picchu è una maestosa opera di ingegneria del XV secolo risalente all’Impero Inca.


Il sito ospita molti templi, santuari e grotte, ed è rinomato per il modo in cui gli edifici ritraggono formazioni astronomiche.


Arrampicarsi sulla cima di Machu Picchu è considerato da molte persone un viaggio di profonda spiritualità, dove riconnettersi con antiche energie ed ottenere una purificazione fisica e spirituale.

machu picchu

E l'Italia?


Anche in Italia i posti per ritrovare sé stessi sono molteplici.


Che tu ci creda o meno, vantiamo una lunga storia spirituale che si può sperimentare attraverso i "cammini della Fede" senza il bisogno di viaggiare oltre confine.


I viaggi spirituali in Italia più frequenti sono a Roma ed in Toscana: tra agriturismi, monasteri e conventi non mancano certo gli scenari nei quali immergerti completamente nella natura.


Ma non è tutto: se c'è una destinazione particolarmente amata dai pellegrini di tutto il mondo, questa è Assisi. Qui potrai ripercorrere i passi di San Francesco, attraversando i luoghi dove ha pregato e vissuto.

assisi

Ma torniamo a noi ed al concetto di mindfulness.


Ad onor del vero, la traduzione specifica dovrebbe essere qualcosa come f"orma di meditazione che focalizza l’attenzione sul momento presente coltivando un atteggiamento non giudicante (Kabat-Zinn, 1994). Con il termine mindfulness ci si riferisce sia a una pratica meditativa che ad un complesso di processi psicologici. Eppure, questo termine nel tempo è stato tradotto in diversi modi, come ad esempio “presenza mentale” o “consapevolezza”.


Oggi la mindfulness è diventata una tecnica di meditazione da intendere come strumento curativo per lo stress.


Più precisamente, meditare nel senso di "essere consapevoli della propria vita e del proprio tempo". Focalizzando una maggiore attenzione su quello che facciamo ogni giorno.


La mindfulness in viaggio provoca tantissimi benefici ad anima e mente. E tornerai a casa con la destinazione nel cuore e con la sensazione di averla conosciuta e vissuta davvero.

Poi, ciliegina sulla torta, ecco la sorpresa per te.


Visto che tra i consigli pratici rientra anche la lettura...


... ho pensato ad una soluzione comoda e che ha già aiutato centinaia di professionisti dell'accoglienza. Questo facilitatore ti costa meno di un portachiavi personalizzato e può essere tuo con un semplice clic su questo link: Metodo Hospitality.

Se non hai ancora ordinato la tua copia, il mio umile consiglio è assicurartela (prima che sia troppo tardi) facendo clic su questo link.


Approfitta subito del ridicolo prezzo che ho riservato per le ultime copie disponibili perché non ci sarà mai alcuna ristampa.


Non escluderti dal successo: ordina adesso la tua copia.


Un grande abbraccio,


Comments


bottom of page