top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreStefania Salvatore

Sembra magia ma è pura realtà: riapre il parco di tulipani più bello del mondo

Se è vero che i tulipani sono il simbolo dell’Olanda, allora questo parco ne rappresenta il cuore più puro in assoluto. E già scalpito all'idea che stanno riaprendo i cancelli al pubblico, perché persino il parco é ansioso di mostrare milioni di specie di tulipani, di ogni forma e colore. In questo giardino, visitato da un milione di persone ogni anno, si possono ammirare tutti le varietà di tulipano in quella che sembra magia in un tripudio di colori.

Ti sto parlando del parco di Keukenhof, che riaprirà per la stagione il prossimo 23 marzo e sarà visitabile fino al 14 maggio.


La storia di Keukenhof risale al XV secolo, quando la contessa Jacoba van Beieren decise di raccogliere frutti e vegetali per la cucina del castello di Teylingen (oggi sono visibili solo le rovine). Il castello di Keukenhof fu costruito nel 1641 e la proprietà si sviluppò fino ad occupare un’area di 200 ettari. Fu l’architetto di giardini David Zocher (che realizzò anche il Vondelpark ad Amsterdam) a ridisegnare i giardini del castello nel 1857. Il parco, all’inglese, è ancora alla base di Keukenhof.


Nel 1949, un gruppo di coltivatori di bulbi propose di impiegare Keukenhof per esporre i fiori, segnando così la nascita del parco che apre solo in primavera. Il parco inaugurò al pubblico nel 1950 e fu subito un grande successo. Infatti, quella del 2023 sarà la 74esima edizione di Keukenhof.

Oltre ai milioni di tulipani si potranno ammirare mostre floreali all’interno dei padiglioni di Keukenhof. Più di 600 coltivatori esibiranno i loro fiori più belli in modo da offrire ai visitatori - provenienti da tutto il mondo - uno spettacolo irripetibile.


Tra gli appuntamenti più importanti del parco ti segnalo la Flowerparade, parte del Bloemencorso of the Bollenstreek, il festival di primavera più spettacolare dei Paesi Bassi che dura una settimana e che parte da Noordwijk per arrivare ad Haarlem, percorrendo 42 km con carri decorati da milioni di fiori colorati.


Imperdibile è anche l’Holland Heritage Weekend (31 marzo-2 aprile), un fine settimana con eventi di musica tradizionale, artigianato locale, costumi tipici, formaggi olandesi e naturalmente tanti tulipani.

Nel parco si terranno anche concerti di gruppi musicali olandesi, attività per i bambini (caccia al tesoro, labirinto, parco giochi ecc.), visite guidate, tour in barca sulla Whisper Boat che naviga tra canali che attraversano i campi di tulipani e si potranno noleggiare biciclette.


Ad ogni modo, l'evento ha reso questa cittadina famosa per essere la capitale dei fiori grazie ai tantissimi e vastissimi campi di tulipani che per primi hanno inventato la modalitàYou pick”: chiunque può andare a raccogliere i tulipani pagando una piccola somma di denaro. La stessa piccola somma che ti chiederò per mettere le mani sul mio ultimo sforzo bibliografico, Brain Positioning. Te lo suggerisco con grande umiltà perchè la tecnica dell'essere "i primi a" è un incredibile acceleratore nel marketing. Ma va saputo dosare e sfruttare nel modo giusto.


Inoltre, scoprirai tutte le tecniche e le strategie da applicare per vincere la battaglia delle percezioni e diventare protagonista indiscusso della tua fetta di mercato.

E ti faccio una confidenza: la strategia di lancio é una prova basata sulla fiducia. Clicca questo link, aiutami nella divulgazione del mio ultimo lavoro...


... e mi muoverò in prima persona per ricompensarti come meriti.


A te la decisione.

La scelta è tua e soltanto tua.



Un abbraccio,

Stefi


コメント


bottom of page