Cerca
  • Stefania Salvatore

Un palazzo che si muove sulle rotaie: ecco G-Train, il primo treno privato di lusso

Un progetto ribattezzato "un palazzo su rotaie": faccio riferimento al G-Train, ovvero il primo treno privato di lusso in tutto il pianeta.


Sì, è tutto vero. E no, non sono impazzita.

Il ben noto designer Thierry Gaugain, diventato celebre in tutto il mondo per avere collaborato con Philippe Starck nei vari yacht di design da quest’ultimo realizzati, si è messo al lavoro su un progetto decisamente incredibile.


Questo è G-Train: il primo treno privato di lusso in tutto il mondo, che va a prendere il posto nell’immaginario collettivo di grandi treni come l’Orient Express, visto che è stato progettato per un solo proprietario.


Usando la definizione che è stata data di questo mezzo dallo stesso designer francese, si tratta di un vero e proprio palazzo che si muove sulle rotaie.

In effetti è difficile utilizzare altri termini, considerato che questo treno privato è composto da 14 carrozze e raggiunge complessivamente i 400 metri di lunghezza.


Ma non solo: tutte queste carrozze si caratterizzano per essere rivestite da ben 3500 metri quadri di un vetro tecnico molto particolare.


Come si può facilmente intuire, nella progettazione di questo incredibile treno privato è stata data grande importanza alla presenza di un adeguato spazio per gli ospiti: potranno salire a bordo fino a 18 persone, da ospitare nel corso delle ore notturne.


Il treno è progettato in due porzioni: la prima, dedicata al proprietario, rappresenta il suo vero e proprio alloggio mobile, comprensivo di ambienti dedicati ad attività di intrattenimento. La seconda, invece, è dedicata all’equipaggio e alle stanze per gli ospiti.


Inoltre è presente una spettacolare suite oltre che un fantastico salone per gli ospiti.

Non può mancare ovviamente pure un vagone con funzioni sostanzialmente di garage, in cui si possono conservare vetture, moto e tanti altri accessori di ogni tipo.


E in un palazzo su rotaia, potrebbe mancare il giardino? Ovviamente no, visto che su questo treno di lusso c’è pure quello.


E se i passeggeri volessero recarsi in luoghi differenti? Il G-Train può anche essere letteralmente spezzato in due.

Come vedi non è fantasia ma pura realtà, frutto di tecnologie estremamente avanzate e all’avanguardia.


Solo che a questo punto potrebbe scattare la trappola:

"Eh Stefi, tu la fai facile... quelli hanno i soldi! "


E credimi, sarebbe un ragionamento profondamente sbagliato.


È vero, in questo caso ci sono i soldi di mezzo, e pure tanti. Ma il punto non è ancorarsi ad una mera questione di soldi.


Il punto è che anche questo treno di lusso viene costruito intorno ad un'esperienza superlativa per gli ospiti.


E siccome parliamo di emozioni, sono quasi sicura che possa crearle anche tu.

Senza investimenti multimilionari.


Bastano appena 19€, infatti, per mettere le mani su quella che gli altri chiamano la "Bussola per la gestione di ospiti felici".


Intendono il mio libro, Metodo Hospitality.


Questa bussola nasce dopo dieci anni di studio e applicazione nel settore accoglienza e ti aiuta ad individuare i 4 punti cardinali per la gestione dell’ospite “felice".


Più nella pratica:

  1. comprensione;

  2. processi;

  3. gestione;

  4. effetto wow.

Sono i concetti fondamentali che troverai esplorati in lungo e in largo nei vari capitoli di "Metodo Hospitality”.


Ecco perché, se non hai ancora ordinato la tua copia, il mio umile consiglio è assicurartela (prima che sia troppo tardi) facendo clic su questo link.


Non penso sia un caso se... chi lo ha già acquistato...

lo definisce l'unico sistema che aiuta (in maniera concreta e senza inutili divagazioni) ad ottenere davvero più clienti più felici.


Si tratta di un manuale utile e pratico, da tenere costantemente sulla scrivania e da utilizzare come fosse la tua nuova bussola.


Un piccolo primo passo verso la totale dedizione ai tuoi ospiti.


È già successo con i miei studenti avanzati e succederà anche con te: gli ospiti non vedranno l'ora di rivederti e te lo diranno nell'esatto momento in cui ti lasceranno le loro testimonianze come persone soddisfatte del servizio e felici di fare affari con te.

Approfitta quindi del ridicolo prezzo che ho riservato per le ultime copie disponibili:

non ci sarà mai alcuna ristampa.


E ricorda: anche i più bravi - o i fuoriclasse - non possono compiere più di un singolo passo per volta. Quindi fai il tuo: ordina adesso la tua copia.


Un abbraccio e buon lavoro,

Stefi