Cerca
  • Stefania Salvatore

Luna di miele, ecco quali sono i nuovi trend di viaggio

Finalmente i viaggi sono tornati alla normalità. Compresi i viaggi di nozze.


E questa è una fantastica notizia per tutti coloro che si apprestano a convolare a nozze.


Tuttavia, alcuni Paesi sono ancora considerati poco sicuri - se non addirittura off limits - per motivi sanitari e, oggi, anche per via della guerra in Ucraina.

Comunque, per un motivo o per un altro, alcune mete sono “sature” di turisti.


Perciò, le coppie che devono decidere la destinazione della luna di miele, hanno adottato uno stratagemma che consente di vivere l’esperienza romantica adeguata ad un viaggio di nozze come Dio comanda.


Infatti, secondo un’indagine di Matrimonio.com, ora le coppie cercano le mete meno conosciute ed alternative a quelle più popolari su Instagram, così da godersi il proprio momento romantico di coppia in modo più “privato”.


Parliamo di destinazioni come Cile, Perù, Vietnam... Luoghi in mezzo alla natura più autentica e addirittura selvaggia: viaggi da veri e propri esploratori, come si faceva secoli fa quando si iniziava a viaggiare per turismo.

Reggono il passo le mete esotiche, dove potersi prendere del tempo su una candida spiaggia senza dover pensare a nulla, nemmeno all’abbigliamento: bastano un costume e un paio di infradito.


Al top delle destinazioni preferite per la luna di miele, oggi, ci sono Mauritius, Madagascar, Polinesia e Maldive (i francesi, per esempio, vanno matti per le Seychelles). Senza escludere mete più mediterranee come Creta e Tenerife.


Un pò' a sorpresa, anche l’Italia rientra tra le destinazioni preferite dove trascorrere la luna di miele.

Tendenza “early moon”


Un’altra tendenza che sta prendendo sempre più piede è quella di organizzare un altro miniviaggio prima della vera e propria luna di miele.


Si chiama “early moon” ed è un viaggio di nozze anticipato, particolarmente apprezzato da quelle coppie che vogliono staccare la spina dallo stress dell'organizzazione del matrimonio e concedersi una coccola qualche giorno prima delle nozze.


Tra le altre cose, è stato rivalutato un modo di viaggiare che non si vedeva da tempo, specialmente nel settore delle lune di miele: il treno.

Viaggiare in questo modo, senza aerei da prenotare, scali, attese, rischi di cancellazioni o di smarrimento bagagli, è diventato un piccolo trend, un’alternativa che può essere da una parte molto romantica e dall’altra anche più rispettosa dell’ambiente, tema sempre più caro ai giovani.


Ad ogni modo, quello su cui dobbiamo riflettere è che tutti questi viaggi sono costruiti intorno ad un'esperienza superlativa ed indimenticabile per gli sposini.


Ricorda che il nostro lavoro si basa - in maniera prevalente - sulle percezioni.


E le percezioni sono strettamente legate alle emozioni.


Quindi, se parliamo di emozioni, sono quasi sicura che possa suscitarle anche tu.

Senza nemmeno dover reinventare una ruota o investire cifre milionarie.

Bastano appena 19€, infatti, per mettere le mani su quella che gli altri chiamano la "Bussola per la gestione di ospiti felici".


Intendono il mio libro, Metodo Hospitality.


Questa bussola nasce dopo dieci anni di studio e applicazione nel settore accoglienza e ti aiuta ad individuare i 4 punti cardinali per la gestione dell’ospite “felice".


Più nella pratica:

  1. comprensione;

  2. processi;

  3. gestione;

  4. effetto wow.

Sono i concetti fondamentali che troverai esplorati in lungo e in largo nei vari capitoli di "Metodo Hospitality”.


Ecco perché, se non hai ancora ordinato la tua copia, il mio umile consiglio è assicurartela (prima che sia troppo tardi) facendo clic su questo link.


Non penso sia un caso se... chi lo ha già acquistato...

lo definisce l'unico sistema che aiuta (in maniera concreta e senza inutili divagazioni) ad ottenere davvero più clienti più felici.


Si tratta di un manuale utile e pratico, da tenere costantemente sulla scrivania e da utilizzare come fosse la tua nuova bussola.


Un piccolo primo passo verso la totale dedizione ai tuoi ospiti.


È già successo con i miei studenti avanzati e succederà anche con te: gli ospiti non vedranno l'ora di rivederti e te lo diranno nell'esatto momento in cui ti lasceranno le loro testimonianze come persone soddisfatte del servizio e felici di fare affari con te.

Approfitta quindi del ridicolo prezzo che ho riservato per le ultime copie disponibili:

non ci sarà mai alcuna ristampa.


E ricorda: anche i più bravi - o i fuoriclasse - non possono compiere più di un singolo passo per volta. Quindi fai il tuo: ordina adesso la tua copia.


Un abbraccio e buon lavoro,

Stefi