Cerca
  • Stefania Salvatore

Vacanze estive all'insegna del camping (anche di lusso): merito del desiderio collettivo di vacanza?

Tutti sanno che i numeri non mentono mai. Quindi, l'aumento del 150% sulle ricerche di strutture per il campeggio rispetto allo scorso anno, diventa un parametro inequivocabile.


Voglia di aria aperta e voglia di glamping: ecco cosa cercano turisti italiani e stranieri.


Forse all'inizio si pensava ad una reazione istintiva alle limitazioni della pandemia. Della serie "Dopo tanto tempo rinchiusi, vendichiamoci stando a contatto con la natura".


Ma così non è, perché gli italiani continuano a preferire, e sempre con maggiore frequenza, le vacanze all’aria aperta. Le cifre parlano chiaro: rispetto ai primi 4 mesi del 2021, registriamo quest'anno una crescita del 150% delle prenotazioni per i campeggi, con valori complessivi di gran lunga superiori al 2019 (+8%).


Non sorprende, allora, il fatto che l'offerta sia diventata ancora più ampia: dai camping tradizionali in campagna, al mare o in montagna fino alle strutture di glamping, dove l’aria aperta si unisce al lusso e alle finiture di pregio tipiche delle camere d’albergo.

glamping

La rinascita di un settore: soluzioni per tutti i gusti


Probabilmente questo 2022 è partito fin da subito con un forte desiderio collettivo di vacanza e un rapido ritorno alla normalità.


Come segnalato da Campeggi.com, sulla base dei dati di navigazione degli utenti, già dall'inizio dell'anno sono state effettuate un considerevole numero di prenotazioni.


La voglia di vacanza non si è sopita nemmeno durante l’inverno e i primi scorci di primavera, grazie ad un vero e proprio boom di prenotazioni (soprattutto se confrontato con quelle del 2021).


Il trend è incontrovertibile: gli italiani preferiscono le vacanze all’aria aperta, anche se non mancano richieste da altri Paesi. I turisti stranieri, infatti, apprezzano in particolare il clima, il paesaggio, l'arte e la cucina del nostro paese.


Tuttavia, è bene ricordare che campeggio - oggi - non è più sinonimo di scomodità.


Non a caso, sono sempre più numerose le strutture che, al piacere dell’aria aperta, uniscono i comfort tipici degli hotel.

Si tratta del fenomeno del cosiddetto glamping (contrazione di glamour e camping), scelto dal 16% dei turisti che desiderano una vacanza nella natura.


Quella che negli anni passati era considerata una moda apprezzata solo da pochi viaggiatori, oggi rappresenta un trend in continua crescita.


Le strutture per il camping stanno registrando una decisa ripartenza, in una fase in cui l'ambizione di godersi la natura sembra rimanere una costante.


Forse è merito dell'esclusività e dell'unicità, che si fondono l'una con l'altra per andare a costruire una proposta irresistibile.


E, fortunatamente per te, di irresistibile non c'è soltanto la proposta dei campeggi di lusso: esclusività ed unicità sono concetti che puoi ritrovare anche all'interno del mio strumento principe, la Bussola dell'Accoglienza, che ti aiuta ad individuare i 4 punti cardinali per la gestione dell’ospite “felice".


Più nella pratica:

  1. comprensione;

  2. processi;

  3. gestione;

  4. effetto wow (esclusività ed unicità).

Ritroverai questi concetti, "esplosi in lungo e in largo", nei vari capitoli del libro "Metodo Hospitality”.


Se non hai ancora ordinato la tua copia, il mio umile consiglio è assicurartela (prima che sia troppo tardi) facendo clic su questo link.

Si tratta di un manuale utile e pratico, da tenere costantemente sulla scrivania e da utilizzare davvero come fosse la tua nuova bussola. Un piccolo primo passo verso la dedizione totale agli ospiti.


Ti chiedo solo di fidarti quanto basta e credermi sulla parola: i tuoi ospiti non vedranno l'ora di rivederti e te lo diranno nell'esatto momento in cui ti lasceranno le loro recensioni da persone soddisfatte e felici.

Approfitta quindi del ridicolo prezzo che ho riservato per le ultime copie disponibili:

non ci sarà mai alcuna ristampa.


E ricorda: anche i più bravi - o i fuoriclasse - non possono compiere più di un singolo passo per volta. Fai il tuo: ordina adesso la tua copia.


Un abbraccio e buon lavoro,

Stefi