top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreStefania Salvatore

Dal surriscaldamento globale nasce una nuova forma di turismo: l'impennata del last chance tourism

L'ultima possibilità di vedere qualcosa: che si tratti dei rinoceronti selvatici in Africa, della possibilità di vedere la Grande Barriera Corallina o i ghiacciai dell'Argentina, il turismo dell'ultima possibilità è qualcosa che sta diventando sempre più popolare.


Le persone non smetteranno di viaggiare: la curiosità umana e la voglia di esplorare sono innate e non possono essere soffocate.


Ansiosi di salire in cima alle classifiche di Google, molte compagnie di alto livello hanno pubblicato elenchi di luoghi da visitare prima che scompaiano.


E c'è un motivo per cui questi elenchi sono allettanti e i tour che promuovono le esperienze "dell'ultima possibilità" vendono senza sosta.

last chance tourism

Una spiegazione del motivo per cui la chance di un'ultima possibilità funziona è collegata al fenomeno psicologico noto come avversione alla perdita.


Questo fenomeno è associato alla paura delle persone di perdere qualcosa, in questo caso la possibilità di visitare un determinato luogo di interesse.


L'avversione alla perdita è un meccanismo molto potente che influenza fortemente il processo decisionale delle persone.


Il fascino di viaggiare in un luogo che potrebbe scomparire o che potrebbe essere messo fuori portata è qualcosa di irresistibile.

last chance tourism ice

L'avversione alla perdita è così potente che è spesso intessuta in spinte progettate per aiutare i pazienti a seguire le loro cure mediche o facilitare un comportamento finanziario più responsabile.


Psicologicamente, le persone reagiscono in maniera più forte ad una situazione in cui c'è un rischio di perdita rispetto a quando c'è una possibilità di guadagno.


In un ambiente di laboratorio, questo significa che le persone preferirebbero non perdere cinque dollari piuttosto che guadagnarli.


Nel settore dei viaggi, questo significa che le persone preferiscono visitare un luogo che potrebbero non avere la possibilità di visitare in futuro piuttosto che visitare una destinazione che è sostanzialmente equivalente in tutti gli altri modi, tranne per il fatto che non è in pericolo immediato di scomparire.


E nel settore dell'accoglienza?


Beh, mi dispiace dirtelo in maniera così cruda, ma è praticamente lo stesso.


Inizialmente tutti vogliono più ospiti.


Poi, non appena gli ospiti arrivano, iniziano le lamentele.


"Eh ma cosa pretendono?", "Eh ma cosa vuole", "Eh ma io devo vivere e a una certa il telefono lo stacco", "Eh ma non è che posso dargli tutto quello che chiedono", "Eh ma i clienti pretendono troppo", e la lista potrebbe continuare all'infinito.


Ovviamente, appena le recensioni con un punteggio scarso iniziano a puntellare la reputazione, si cerca di correre ai ripari.


Ma non sempre si può correggere il tiro.


Ecco perchè, se sogni una struttura ricettiva che possa raggiungere il successo che meriti, non puoi perderti la straordinaria occasione che sto per proporti.


Non serve chissà quale mente illuminata per applicare dei concetti tanto semplici e banali da risultare però decisivi (visto che nessuno li porta avanti fino in fondo).


Quindi, se anche per te e per la tua struttura ricettiva è arrivato il momento di fare la differenza, eccoti una scorciatoia privata che ti faciliterà i compiti per realizzare la tanto decantata accoglienza superlativa e generare un vero effetto wow.


Credimi sulla parola: appena scoperto il ridicolo prezzo, sarai imbarazzato dall'insignificante cifra che sto chiedendo.


Anche perché scoprirai tutte le tecniche e le strategie da applicare per vincere la battaglia delle percezioni e diventare protagonista indiscusso della tua fetta di mercato...


... e vedrai - come minimo - il tuo investimento decuplicato (e mi sto tenendo bassa...).

La tua personalissima scorciatoia privata si chiama Brain Positioning, costa meno di un portachiavi personalizzato e può essere tuo in men che non si dica. È sufficiente un semplice clic su questo link


Ma aspetta...


Subito dopo il clic si aprirà una nuova pagina sicura e con connessione crittografata.


Ti sarà chiesto di inserire i dati utili per il corriere.


Una volta completata la sezione anagrafica, è sufficiente premere il tasto arancione con scritto "Invia".


L'automazione mi informerà personalmente delle tue intenzioni d'acquisto ed io non vedo l'ora di confermare il tuo ordine senza alcun tipo di rischio per te.


Il motivo è semplice: se non riterrai Brain Positioning uno dei libri più utili ed illuminanti per la tua struttura ricettiva, potrai usufruire della speciale garanzia "Il Giuramento di Stefi Salvatore".


Funziona così: io ti garantisco al 100% che amerai questo libro.


Ma nell'improbabile e mai verificato caso in cui le informazioni al suo interno non siano le più rivoluzionarie che tu abbia mai letto nel mondo dell'accoglienza, fammelo sapere entro 90 giorni e ti restituirò il doppio dei soldi.


Non ti sarà chiesto nemmeno di rispedire le copie: potrai tenerle insieme a tutti gli altri Bonus che riceverai subito dopo l'acquisto.


Perchè lo faccio?


Per due motivi.


1) Perchè preferisco i fatti alle parole.


2) Perchè sono certa del funzionamento delle mie strategie. Hanno avuto successo sui tuoi colleghi e quindi non c'è alcun motivo logico che mi possa far pensare al contrario.


Ma ora la palla passa a te.


L'offerta è chiara.


La garanzia pure.


E hai tutto il potere decisionale nelle tue mani.


Non resta altro che cliccare il link più in basso e valutare - senza rischi - la bontà del mio metodo e la profondità delle mie conoscenze.



Grazie per aver letto l'articolo e per il continuo supporto,

ti mando un grande abbraccio,


Comments


bottom of page