top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreStefania Salvatore

Quanto vuoi offrire per raggiungere la prima destinazione turistica al mondo libera dai telefoni?

Disconnettersi, staccare la spina, godersi la vacanza senza essere disturbati da squilli e notifiche dei telefoni.


Utopia? A quanto pare no.


Non sicuramente sull’isola finlandese di Ulko-Tammio, che questa estate punta a diventare la prima meta turistica al mondo libera dai telefoni.


Se desideri una vera ‘disintossicazione digitale’, questo è il posto giusto per te.

Ulko-Tammio island

Ulko-Tammio, l’isola in cui staccare la spina


Questa aspra isola disabitata della Finlandia, con la sua interessante fauna selvatica ed il classico fascino della costa baltica, sembra una destinazione perfetta per chi non vede l'ora di prendersi una pausa dallo stress del lavoro e della vita quotidiana.


Qui saremo incoraggiati a mettere via i telefoni e concentrare tutti i sensi sulla natura in cui saremo immersi.


“È un’ottima iniziativa che potrebbe essere attuata anche in altre destinazioni naturalistiche e ricreative”, spiega Joel Heino, del Parks and Wildlife Finland.


Al largo della costa di Hamina, Ulko-Tammio è una delle splendide isole del Parco Nazionale del Golfo di Finlandia orientale.


Questa piccola gemma ospita soltanto volatili, piante rare e una natura impressionante.


Se pensi che tutto questo possa essere noioso e farti rimpiangere subito il mondo dei social, dovresti ricrederti perchè non è affatto cosi.


Chi ha avuto la fortuna di sperimentarne gli straordinari benefici lo definisce il luogo perfetto per ritrovare il contatto con la natura e con sé stessi, scattando fotografie "mentali" di quello che ti circonda.


Le escursioni attraverso i sentieri ben segnalati, che si snodano intorno alla costa rocciosa, vengono descritti come qualcosa di sensazionale.


La torre per il birdwatching offre una magnifica vista sul parco nazionale.


Troverai un rifugio e un’area camping dove pernottare in tende o bungalow.


Qualcosa di unico insomma.


Come unica è la sua storia, testimoniata da disegni rupestri risalenti al 1800 e da quello che resta dell’epoca in cui l’isola fu fortificata come avamposto di osservazione durante la guerra d’inverno, nota anche come guerra russo-finlandese.


La speranza dei promotori dell’iniziativa è che si riesca ad incoraggiare le persone a prendersi una pausa dai social anche al di fuori della selvaggia Ulko-Tammio.

Hamina, Finland

La stagione del digiuno digitale


Sicuramente rinunciare alla tecnologia è tutt'altro che semplice e, a volte, condividere le nostre esperienze sui social media può sembrare più importante che godersi semplicemente il momento. Le vacanze estive, però, potrebbero rivelarsi una ghiotta opportunità per prenderci una pausa dalla tecnologia e vivere esperienze autentiche.


Ulko-Tammio ti offre questa possibilità, promuovendosi come prima isola phone-free.


Inoltre, il lato orientale del Golfo di Finlandia ospita un gruppo di isole uniche che non si trovano altrove.


Non a caso, l’interesse per questi paradisi è in aumento anche tra i turisti finlandesi alla ricerca di una meta per una vacanza vicina.


Tutti i visitatori che visitano Ulko-Tammio saranno invitati a mettere via i telefoni durante la loro permanenza, così da godersela senza distrazioni.


Questa Digital Detox, o “disintossicazione digitale”, ha lo scopo di favorire l’uso della tecnologia evitandone l’abuso.


Come per ogni dieta, l'obbiettivo è quello di liberarsi delle “tossine” provenienti da uno stile di vita poco salubre, dipendente dalla tecnologia e sottoposto allo stress ed ansia che ci porta a voler essere sempre connessi.


Questo disturbo d’ansia, il Fear of Missing Out, descrive la necessità di tenere costantemente sotto controllo computer o smartphone in modo da rimanere aggiornati sulle ultime novità del mondo circostante.


Così però aumentano le distrazioni, che ci impediscono di rimanere focalizzati su un obiettivo specifico.


Come quello di incrementare le prenotazioni per la tua struttura ricettiva, o far scattare l'effetto wow nel cuore di tutti i tuoi ospiti.


In entrambi i casi, sarai d'accordo con me nel condividere la necessità di un facilitatore.


Che fortunatamente per te è qui, proprio ad un passo dalle tue mani.


Si chiama Brain Positioning, costa meno di un portachiavi personalizzato e può essere tuo in men che non si dica, attraverso un semplice clic su questo link

Si aprirà una nuova pagina sicura e con connessione crittografata nella quale ti sarà chiesto di inserire i dati utili per il corriere.


Una volta completata la sezione anagrafica, è sufficiente premere il tasto arancione con scritto "Invia".


L'automazione mi informerà personalmente delle tue intenzioni d'acquisto ed io non vedo l'ora di confermare il tuo ordine senza alcun tipo di rischio per te.


Il motivo è semplice: se non riterrai Brain Positioning uno dei libri più utili ed illuminanti per la tua struttura ricettiva, potrai usufruire della speciale garanzia "Il Giuramento di Stefi Salvatore".


Funziona così: io ti garantisco al 100% che amerai questo libro.


Ma nell'improbabile e mai verificato caso in cui le informazioni al suo interno non siano le più rivoluzionarie che tu abbia mai letto nel mondo dell'accoglienza, fammelo sapere entro 90 giorni e ti restituirò il doppio dei soldi.


Non ti sarà chiesto nemmeno di rispedire le copie: potrai tenerle insieme a tutti gli altri Bonus che riceverai subito dopo l'acquisto.


Perchè lo faccio?


Per due motivi.


1) Perchè preferisco i fatti alle parole.


2) Perchè sono certa del funzionamento delle mie strategie. Hanno avuto successo sui tuoi colleghi e quindi non c'è alcun motivo logico che mi possa far pensare al contrario.


Ma ora la palla passa a te.


L'offerta è chiara.


La garanzia pure.


E hai tutto il potere decisionale nelle tue mani.


Non resta altro che cliccare il link più in basso e valutare - senza rischi - la bontà del mio metodo e la profondità delle mie conoscenze.



Grazie per il supporto,

ti mando un grande abbraccio,


Comments


bottom of page