top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreStefania Salvatore

Ti presento la nuova meta turistica di tendenza per gli amanti dell’outdoor

Un trekking culturale unico che si intreccia con vie storiche e ville Patrimonio dell'Umanità: questa città è diventata il simbolo di una Toscana inedita.


Una nuova meta turistica di tendenza per gli amanti dell’outdoor nasce nel più grande distretto tessile d’Europa, ora ideale per chi desidera immergersi nella storia e nella cultura del territorio, al ritmo lento e costante del cammino o inforcando i pedali di una bicicletta sui sentieri e lungo le vie storiche della Val Bisenzio.


Oltre 300 chilometri da percorrere immersi nella natura, tra boschi vicini al centro cittadino, splendide ville Patrimonio UNESCO e riserve naturali protette.


Questa è Prato, la nuova meta turistica di tendenza per gli amanti dell'outdoor.

città di Prato, Toscana

Trekking culturale, cammini e vie storiche


Gli itinerari a piedi, battuti da secoli, risultano alla portata di tutti.


Percorrendo la Via della Lana e della Seta – lunga 130 km, con 6 tappe di diversa durata e dislivelli – si arriva a Bologna, seguendo il tracciato ferroviario che attraversa l’Appennino Tosco-Emiliano.


Sulla Via Medicea (78 km, media difficoltà, realizzabile in 4 o più giorni), in un viaggio tra storia e leggenda, incontreremo ben quattro ville riconosciute Patrimonio dell’Umanità e i territori dove i Medici vissero, cacciarono e si dilettarono plasmando meravigliosi paesaggi rappresentati anche da Leonardo da Vinci nei suoi dipinti.


Non vanno persi il Cammino di Malaparte, un trekking da “Maledetti Toscani” che conduce al mausoleo dedicato al celebre scrittore, giornalista e cineasta pratese Curzio Malaparte.

Prato, Artimino, Villa Medicea UNESCO

Come scoprire l'affascinante territorio di Prato e dintorni in bici


La Via della Lana e della Seta e la Via Medicea sono percorribili anche in bici, su sentieri di varia difficoltà, per unire divertimento e forma fisica, raggiungendo i luoghi più belli tra strade meno battute e punti panoramici, accompagnati da un senso di libertà a stretto contatto con la natura.


Potrai scegliere il giro in bici all’interno della cinta muraria, provare la ciclabile dei parchi che attraversa la città lungo i piccoli centri e le campagne o un tour nel parco fluviale, per ammirare da vicino e dall’alto le principali attrattive di Prato e i tratti caratteristici delle sue colline e dei suoi borghi ancora pulsanti di vita rurale.

prato, toscana

Le ville medicee pratesi, patrimonio UNESCO sulla Via Medicea


Lasciando la città in direzione sud si raggiunge il primo dei comuni medicei, Poggio a Caiano. Il territorio, insieme a quello attualmente compreso nel Comune di Carmignano, fu tra i possedimenti preferiti da Lorenzo il Magnifico, da Francesco I e dal granduca Ferdinando. La seconda tappa dell’itinerario è il grande parco delle Cascine di Tavola.


Nel 1473-74, il Magnifico acquistò una “casa da signore” su una piccola altura e i vasti terreni circostanti, progettandone la trasformazione in una nuova villa che diventasse residenza nobile e centro di una vasta tenuta.


Sorge così il complesso mediceo di Poggio a Caiano costituito dalla villa e dal suo parco, dalle Scuderie (ristrutturate nel 2000 e oggi adibite a spazio espositivo e congressi) e dalle Cascine di Tavola.


La terza e la quarta tappa dell’itinerario mediceo corrispondono, infine, alle due ville comprese nel territorio pratese, entrambe Patrimonio Mondiale dell’Umanità dal 2014.

poggio a caiano

La Festa della Via Medicea


L’esperienza “open air” a Prato e nel territorio che la circonda prosegue con la Festa della Via Medicea.


Si tratta di una giornata dedicata alla scoperta e alla celebrazione dell’affascinante percorso che attraversa le province di Firenze, Pistoia e Prato.


L’iniziativa promette una serie di appuntamenti coinvolgenti, tra escursioni guidate, degustazioni di prodotti tipici, attività sportive e ricreative, convegni e molto altro.


E se il fascino della scoperta ti appassiona così tanto, dovresti prendere in seria considerazione l'idea di scoprire quanto le percezioni possano influenzare ed incidere sulla scelta di una destinazione piuttosto che un'altra.


Perchè quello che sta succedendo a Prato con il turismo outdoor...


... presto potrebbe scatenarsi nella tua struttura ricettiva con la semplice integrazione di alcuni accorgimenti strategici che partono dal Brand e dal posizionamento nella mente dei consumatori (e non sul mercato).


Ad ogni modo, l'aspetto ancora più importante, quello da cui tutto si genera, risulta invisibile agli occhi.


E riguarda l'accoglienza da SuperStar che dovrai riservare ad ogni singolo ospite.


Ma per quanto sia un concetto semplice, mi rendo conto che viene spesso tralasciato.


Forse la regola della tradizione, del "Ma abbiamo sempre fatto così" è ancora troppo forte.


Tuttavia, se ti ritiene un professionista dell'accoglienza coraggioso e pronto ad abbracciare il cambiamento, all'interno del mio ultimo sforzo bibliografico troverai ampi riferimenti e strategie di successo già utilizzate da altri tuoi colleghi.


Ad un decimo dell'investimento che hanno sostenuto loro.


Infatti, a differenza delle centinaia di euro che dovresti investire per una sessione di consulenza esclusiva e privata, Brain Positioning potrà essere tuo ad una cifra ridicola ed imabrazzante: costa meno di un portachiavi personalizzato e puoi farlo tuo attraverso un semplice clic su questo link

Si aprirà una nuova pagina sicura e con connessione crittografata nella quale ti sarà chiesto di inserire i dati utili per il corriere.


Una volta completata la sezione anagrafica, è sufficiente premere il tasto arancione con scritto "Invia".


L'automazione mi informerà personalmente delle tue intenzioni d'acquisto ed io non vedo l'ora di confermare il tuo ordine senza alcun tipo di rischio per te.


Il motivo è semplice: se non riterrai Brain Positioning uno dei libri più utili ed illuminanti per la tua struttura ricettiva, potrai usufruire della speciale garanzia "Il Giuramento di Stefi Salvatore".


In pratica funziona così: io ti garantisco al 100% che amerai questo libro.


Ma nell'improbabile e mai verificato caso in cui le informazioni al suo interno non siano le più rivoluzionarie che tu abbia mai letto nel mondo dell'accoglienza, fammelo sapere entro 90 giorni e ti restituirò il doppio dei soldi.


Non ti sarà chiesto nemmeno di rispedire le copie: potrai tenerle insieme a tutti i Bonus.


Perchè lo faccio?


Per due motivi.


1) Perchè preferisco i fatti alle parole.


2) Perchè sono certa del funzionamento delle mie strategie.


Ora la palla passa a te. Hai tutto il potere decisionale nelle tue mani.


L'offerta è chiara. La garanzia pure.


Non resta altro che cliccare il link più in basso e valutare - senza rischi - la bontà del mio metodo e la profondità delle mie conoscenze.



Grazie per il supporto,


ti mando un grande abbraccio,


Comments


bottom of page