top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreStefania Salvatore

Una nuova categoria per i viaggi di lusso: gli hotel inaugurano i propri superyacht

C'è un nuovo trend all’orizzonte che riguarda da vicino il mondo dell'accoglienza. Per meglio precisare, più che all’orizzonte è sul mare. Sicuramente la pandemia - con il conseguente blocco dei viaggi e degli spostamenti - ha causato negli hotel la paura del vuoto le prenotazioni e le occupazioni sono saltate in massa. Ma è proprio in questo periodo storico che un altro settore del lusso ha conosciuto il suo picco massimo: quello dell’industria nautica, con i record nelle vendite di yacht ed un aumento senza precedenti della domanda di investimenti.

yacht

I motivi di un simile incremento? La sicurezza, innanzitutto. Gli yacht sono progettati per poche persone, con la massima privacy. E non solo: permettono di raggiungere luoghi inaccessibili ai più, godendo di panorami diversi e sempre unici vivendo le esperienze di viaggio nel massimo comfort. Come se si stesse soggiornando nel proprio hotel di fiducia.


Forse è anche per questo che i grandi gruppi alberghieri luxury tra cui Belmond, Four Seasons, Ritz-Carlton e Aman sono giunti alla stessa conclusione.


È arrivato il momento di investire nei superyacht, location nelle quali regna il lusso estremo: piscine a sfioro, vasche idromassaggio, spa wellness, lounge private, palestre, cucina stellata, musei... Oltretutto, a differenza delle classiche crociere, la garanzia di un numero di persone ridotto e l’altissima qualità del servizio, che rispecchia in tutto e per tutto quella degli hotel di lusso a cui gli yacht saranno collegati.

yacht

Il primo a lanciarsi in questo nuovo mercato è stato il Ritz Carlton Hotel con l'inaugurazione di Evrima, uno yacht di centonovanta metri varato nei Caraibi. Come hanno dichiarato i portavoce del Brand, l'obiettivo è quello di offrire vacanze indimenticabili e altamente personalizzate. Le suite sono centoquarantanove, tutte curate nel minimo dettaglio.


Evrima raggiungerà destinazioni molto ambite ma non battute dalle crociere, come ad esempio Saint-Tropez e St.Barths.

Segue la nuova imbarcazione di lusso firmata Belmond che, dal prossimo maggio, accompagnerà i suoi ospiti nella regione dello Champagne: si chiama Coquelicot ed è parte di Les Bateaux Belmond, l’esclusiva flotta di barche del celebre marchio francese.


Per rendere l’esperienza ancora più speciale, la partnership con Maison Ruinart, la più antica casa di champagne del mondo, che prevede tour e degustazioni.


Un altro progetto di alta cura degli ospiti è il Project Sama di Aman, uno yacht con focus sull’esperienza di benessere. Qui parliamo di una sorta di 'santuario del wellness' super esclusivo, con tanto di giardino giapponese. Anche il design è tutto incentrato su equilibrio ed armonia.


Infine, anche il Four Season sta costruendo il proprio super yacht con l’italiano Fincantieri.


Novantacinque suite e quattordici ponti per un soggiorno memorabile.

Tornando a noi, devo ammettere che con ogni probabilità gli yacht diventeranno parte integrante dell’offerta degli hotel luxury. E forse diventeranno una destinazione da visitare e da vivere. Questo, in termini di marketing, significa che i viaggi del lusso vedranno la nascita e la quasi certa affermazione di una nuova categoria.


Perchè, come diceva il mio ispiratore Walt Disney, dai problemi saltano fuori molto spesso delle nuove opportunità... ... ma solo agli occhi di chi è in grado di guardare. Ad esempio: tu con quali occhi guardi la tua struttura ricettiva?


Solitamente, di fronte a questa domanda, si solleva un pacifico gelo durante le mie consulenze strategiche.


Molti operatori non hanno ben chiaro il motivo per cui un ospite dovrebbe preferire la loro soluzione piuttosto che quella di un diretto competitor.

Fortunatamente per te, nel mio ultimo sforzo bibliografico, affronto questa spinosa argomentazione di marketing. Ma non solo. Al suo interno troverai una struttura chiara di come lanciare o ri-lanciare un Brand nel mercato extra-alberghiero senza sbavature, senza tecnicismi e senza strategie che richiedono investimenti multi-milionari. Ah, fermo restando che le strategie sono applicabili in tutti i settori. Brain Positioning costa meno di un portachiavi personalizzato e può essere tuo in men che non si dica, attraverso un semplice clic su questo link


È pensato su misura per te.

Ad ogni modo, ti lascio con una piccola confidenza: la strategia di lancio é una prova.


Una prova basata sulla fiducia. Fiducia che dipende dal Brand. Per aiutarmi a costruire ancora più fiducia dovresti cliccare questo link e divulgare il mio ultimo lavoro condividendo le tue impressioni.


Dal canto mio, ti giuro che mi muoverò in prima persona per ricompensarti come meriti.


A te la decisione.


La scelta è tua e soltanto tua.


Un grande abbraccio,


ความคิดเห็น


bottom of page